Audizione MoDem Pro

MoDem PRO è rivolto a quei danzatori che abbiano concluso il percorso formativo quindi già formati tecnicamente, provenienti da diverse formazioni e che a seguito di una selezione saranno ritenuti idonei a sviluppare il linguaggio della Compagnia Zappalà Danza e ad assimilare il suo repertorio. È indirizzato soprattutto a danzatori professionisti, che desiderano conoscere e/o approfondire il linguaggio MoDem, in tutti i casi dai 20 anni in su; è richiesta una solida base di classico e contemporaneo.

Il programma MoDem PRO prevede 4 mesi di lavoro da settembre a dicembre 2018, al termine del quale, a partire dal mese di Gennaio 2019, un gruppo selezionato di massimo 8 danzatori andrà a formare il Collettivo Modem CZD, per lavorare su diverse creazioni. 

Il lavoro del programma MoDem PRO nei quattro mesi si sviluppa attraverso una limpida analisi delle pratiche e dei codici gestuali tipici del nostro vocabolario, affinché si avvii un concreto cammino verso il linguaggio MoDem, per approfondirlo ed eventualmente portarlo in scena.
Quotidianamente i partecipanti al MoDem PRO seguiranno lezioni di classico, lezioni del linguaggio modem, laboratori e repertorio della CZD oltre a incontri saltuari di teatro fisico e di parola e incontri sulla drammaturgia in uso dalla Compagnia Zappalà Danza

La partecipazione al MoDem PRO avviene solo ed esclusivamente per selezione ed è a numero chiuso. Le candidature saranno accettate in ordine di presentazione e fino ad esaurimento posti.La partecipazione alle audizioni avverrà solo dietro invito a superamento della prima fase (vedi sotto)

Tre gli step di valutazione per l’ammissione al MoDem PRO:

Prima fase: valutazione e selezione attraverso video e cv (in formato .pdf) inviati tramite registrazione online (vedi bottoni audizioni sotto)

Seconda fase: selezione tramite le audizioni tenute nelle città sottoelencate

Terza fase: i danzatori selezionati in tutte le audizioni,  saranno invitati alla selezione finale che si terrà in forma di workshop GRATUITO tenuto dal coreografo Roberto Zappalà nei giorni 20 e 21 maggio 2018 a Catania, dove verranno scelti i 25 partecipanti al MoDem PRO

Le audizioni per accedere al programma MoDem PRO sono organizzate in collaborazione con la rete europea DQD Danse Qui Danse e in particolare con i partner KORZO (per l’audizione a L’Aia), Danish Dance Theatre (per l’audizione a Copenhagen), Ginisiano Dance Centre (per l’audizione a Porto).

Per registrarti all’audizione clicca qui

 

Previous post

Audizione Accademia Kataklò

Next post

Masterclass di flamenco