Luana Luciani

Luana Luciani

Laureata con lode in lingue e letterature è, dal 2001, Presidente del'Associazione Culturale DanzaSì.

Le Serpent Rouge è una performance ibrida a metà strada tra un live musicale e uno spettacolo di danza frutto dell'incontro tra la coreografa Samira Cogliandro e il compositore Francesco Sacco. Il libretto è diviso in tredici brevi capitoli, ciascuno titolato col nome dei dodici segni zodiacali a cui si aggiunge il segno del serpentario. I segni zodiacali sono un pretesto per accompagnare il pubblico in un percorso che conduce alla scoperta del divino femminile (o femminino sacro) nelle sue diverse declinazioni e manifestazioni. La scoperta è resa possibile grazie alle chiavi interpretative fornite dai personaggi, dalle immagini e dalle musiche che danno vita alla performance. Per tutta la durata della performance, in scena sono presenti tre danzatrici e un musicista che presenterà dal vivo l'Album ":O" (DuepuntiO) integrandolo con composizioni realizzate appositamente per Le Serpent Rouge.

A Milano, spazi urbani rivalutati. L’ 11 luglio al Teatro Continuo Burri il collettivo Cult of Magic presenta la performance “Le Serpent Rouge”

Amedeo Amodio e Giacomo Manzù (foto di Agnese De Donato, 1972) durante la creazione di Prélude à l’après-midi d’un faune

Nell’ambito della rassegna In scena danza e teatro nei luoghi d’arte del Lazio  Daniele Cipriano presenta  IL FAUNO: LA DANZA DELLE ARTI   Prélude à l’après-midi d’un faune al Museo Giacomo Manzù.

Mercoledì 11 luglio al Teatro Costanzi alle ore 20.00 va in scena il Saggio Spettacolo con gli allievi della Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma diretta da Laura Comi.

Mercoledì 11 luglio al Teatro Costanzi alle ore 20.00 va in scena il Saggio Spettacolo con gli allievi della Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma diretta da Laura Comi.

Scopri tutti i contenuti del numero di luglio/agosto 2018 di DanzaSì!

"ProtoPinocchio" in PRIMA NAZIONALE è un primo passo verso la versione completa di Pinocchio che vedrà la luce nell'inverno di quest’anno.

ProtoPinocchio in PRIMA NAZIONALE è un primo passo verso la versione completa di Pinocchio che vedrà la luce nell’inverno di quest’anno.

Sabato 7 luglio alle ore 18, 19 e 24, a Campsirago, Chiara Ameglio presenta l’anteprima di TRIEB_L’indagine, nuovo progetto di teatrodanza di Fattoria Vittadini e Campsirago Residenza sul tema delle mostruosità che si nascondono in ciascuno di noi.

Giardino delle Esperidi Festival, dedica il terzo weekend di programmazione al teatrodanza ospitando in prima nazionale gli spettacoli My Odissey, della performer danese Tilde Knudsen, e Let’s Dance della compagnia ceca Verte Dance

Nicoletta Manni in Don Chisciotte ph Brescia-Amisano Teatro alla Scala

Dal 10 al 18 luglio 2018 il Corpo di Ballo e Orchestra del Teatro alla Scala presenta il Don Chisciotte di Rudolf Nureyev su musiche di Ludwig Minkus

All'improvviso - Festival di Danza, Musica e Parole a Bologna dal 16 al 23 Luglio.  Il festival è a cura della compagnia EkoDanza e fa parte di Bologna Estate 2018, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna; gode del patrocinio della regione Emilia Romagna e della collaborazione del Quartiere Savena.

Dal 16 al 23 Luglio All’improvviso – Festival di Danza, Musica e Parole a Bologna a cura della compagnia EkoDanza parte di Bologna Estate 2018, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna.

Acrobazie in piazza chiudono la 30esima edizione del Festival Danza Estate: in scena a Paladina i francesi Dare D’Art Giovedì 5 luglio 2018 ore 21.30 – Piazza Italia, Paladina (Bg) C.ie Dare D’art “YES WE KANT” prima nazionale

Acrobazie in piazza chiudono la 30esima edizione del Festival Danza Estate: in scena a Paladina i francesi Dare D’Art

VERTIGINE CORPO LINKS CLUSTER

#VERTIGINE CORPO LINKS CLUSTER Sabato 14 luglio 2018, ore 17 CASA PRAGELATO Via Reale Vecchia 3 – Pragelato MARCO D’AGOSTIN performance di chiusura del workshop con il Centro Olimpico del Fondo a seguire MARCO D’AGOSTIN incontra STEFANIA BELMONDO modera ENRICO CAMANNI ingresso libero foto di Andrea Macchia – courtesy Torinodanza