Corpus 2.0 prima assoluta al Teatro Vascello

Nell’ambito del Festival ArteScienza – la rassegna internazionale dell’Estate Romana dedicata all’arte, scienza e cultura contemporanea quest’anno dal titolo “Inventare il futuro”  va in scena al  Teatro Vascello il 15 settembre (ore 21, repliche il 16 e 17) la prima assoluta di Corpus 2.0, una ricerca sul corpo come mezzo espressivo fra musica, danza e virtual set che vede confrontarsi la compagnia di danza Excursus con la musica di Michelangelo Lupone, le coreografie e la regia di Ricky Bonavita e la scenografia interattiva dell’artista Licia Galizia.

Corpus 2.0 (prima assoluta) è una libera indagine sul corpo come mezzo espressivo, decontestualizzato da una specifica narrazione, e inserito in un contesto intermediale, ma sempre dispensatore di moti interiori, di azioni e reazioni, creatore di suggestioni fisiche come vuole l’indirizzo stilistico di Bonavita e di Lupone.
Il processo creativo in simbiosi tra la coreografia musica e tecnologie elettroniche consente un’indagine  sull’interazione fra la tridimensionalità del corpo fisico iscritto nel continuum spaziotemporale della scena dinamica disegnata dall’artista Licia Galizia e le suggestioni sonore della musica, immateriali per loro natura, enfatizzandone le possibilità espressive in un contesto astratto, e proprio per questo surreale e onirico.

Info www.artescienza.info

Previous post

Angelin Preljocaj inaugura Torinodanza 2017

Next post

Scopri Il Numero Di agosto/settembre Di DanzaSì!

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *