Login   |   Registrati
Indietro

DUSEdanza 2022/2023

La danza grande protagonista al Teatro Duse di Bologna

Spettacoli
Luogo
Teatro Duse Bologna
via Castellata 7
Bologna (BO)
Quando
Dal 04/11/2022 al 13/04/2023
Orario
ore 21
Genere
Danza programma misto

DUSEdanza 2022/2023 – La danza grande protagonista al Teatro Duse di Bologna

E' particolarmente ricercato il carnet DUSEdanza, protagonista della Stagione 2022/2023 del Teatro Duse di Bologna. Il percorso, che accosta il balletto classico alla danza contemporanea, si aprirà il 4 novembre con ‘Astor - Un secolo di tango’ del Balletto di Roma. In scena un nuovo viaggio tra le suggestioni e le sonorità del tango di Astor Piazzolla, autore e interprete musicale tra i più importanti di questa forma d’arte nata a fine Ottocento nei sobborghi di Buenos Aires. ‘Astor’ è una sorta di ‘concerto di danza’ in cui le musiche di Piazzolla, eseguite dal vivo da Mario Stefano Pietrodarchi, al bandoneón e alla fisarmonica, si fondono con le coreografie di Valerio Longo, esaltate dalla regia di Carlos Branca.
Si prosegue il 17 novembre con ‘Canova svelato’ della compagnia RBR Illusionisti della Danza. Si tratta di una nuova creazione, con le coreografie di Cristina Ledri e Cristiano Fagioli che firma anche la regia, ispirata allo scultore neoclassico Antonio Canova. Le celeberrime opere d’arte del maestro di Possagno prenderanno vita come un’esperienza danzante visionaria in uno spettacolo che celebra i duecento anni dalla morte dell’artista.
Doppia data, fuori abbonamento, per il Russian Classical Ballet diretto da Evgeniya Bespalova. Reduce dai ripetuti sold-out delle passate stagioni, la compagnia fondata nel 2005 a Mosca con il preciso intento di conservare integralmente la grande tradizione del balletto russo sarà ancora una volta protagonista di due classici immortali: ‘Lo Schiaccianoci’ in programma il 20 dicembre e ‘Il lago dei cigni’ in scena il 4 gennaio.
Anche il mondo della danza, il 25 gennaio, renderà omaggio a Pier Paolo Pasolini con ‘Pasolini fuochi segreti’, nuovo lavoro di Artemis Danza. Grazie alla regia e alle coreografie di Monica Casadei, lo spettacolo farà rivivere la fame di corpi, le luci e le ombre delle borgate romane, restituendone diverse chiavi di lettura del pensiero pasoliniano, tra tensione e redenzione, tra libertà e poesia, sogni e utopie.
Tra i ritorni quello del giovane coreografo Fabrizio Favale che, con la sua compagnia Le Supplici, il 21 marzo presenta ‘Alce’, un nuovo lavoro dedicato al mondo animale, quello che da sempre accende la fantasia dell’uomo e dialoga misteriosamente con il sogno. Lo spettacolo, che impegna nove ballerini, è un flusso che a tratti si condensa in un ritmo tribale e a tratti si dissolve in atmosfere rarefatte e evanescenti. Il tutto in un paesaggio ultraterreno abitato da creature multiformi ormai estinte o mai esistite.
Il 13 aprile, il carnet di danza si chiude con lo spettacolo della Daniele Cipriani Entertainment ‘A Night With Sergio Bernal’. Il danzatore e coreografo madrileno è il protagonista, insieme al corpo di ballo, di uno spettacolo affascinante ispirato alla cultura iberica e allo spirito gitano. Tra vertiginosi assoli e raffinati pas de deux e pas de trois, la direzione artistica di Ricardo Cue crea un visionario racconto per quadri in cui l’eleganza della danza classica e il fuoco del flamenco animano uno spettacolo pieno di passione espressiva.

La biglietteria del teatro è aperta dal lunedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da 30 minuti prima degli spettacoli.
Via Cartoleria 42, 40124 Bologna - 051 231836 - biglietteria@teatroduse.it Info e abbonamenti: https://teatroduse.it/abbonamenti/dusedanza/




Contatti

Infoline: 051. 226606

Sito web: www.teatroduse.it