Login   |   Registrati
Indietro

One more Dance?

Stage/Lezioni/Workshop
Luogo
Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto
via della Costituzione 39
Reggio Emilia (RE)
Quando
10/07/2024
Genere
Danza Moderna/Contemporanea
Dopo le esperienze formative realizzate negli scorsi anni, dedicate al rapporto tra “danza e disabilità” (Over Limited) e “danza e longevità” (Dancing Age), si propone quest’anno ONE MORE DANCE?, un percorso unico che, pur mantenendo nella didattica la specificità che connota le due dimensioni, intende offrire un più ampio ed articolato sguardo sulle diverse fragilità, a partire dalle basi del Welfare Culturale.

Il progetto forma quindi una figura in grado di intervenire sulla valorizzazione “della differenza”, intesa non come limite, ma come risorsa e punto di partenza per un percorso creativo comune, utilizzando approcci e strumenti didattici propri della danza. Una figura professionale che, conoscendo le potenzialità dell’impatto della danza sulle diverse fragilità psicofisiche, è in grado di raccogliere adeguatamente informazioni per identificare gli obiettivi di un percorso di inclusività, creando un common language accessibile che garantisca a tutti i partecipanti l’acquisizione di strumenti di lavoro nell’ambito del welfare culturale. Tale figura acquisirà competenze per lavorare con gruppi di diversa dimensione e tipologia, per creare e presentare le performance in una prospettiva capace di integrare il movimento del corpo e il benessere complessivo della persona.

Il progetto si sviluppa in 5 moduli distinti per un totale di 150 ore e coinvolgerà, in veste di formatori, alcuni tra gli artisti più attivi nel campo della disabilità e dell’invecchiamento sul panorama nazionale e internazionale.

Sono Moduli del progetto:
• Modulo 1 – Danza e arti performative come mezzo di inclusione sociale e territoriale – 32 ore
• Modulo 2 – Danza e pratiche integrate rivolte a persone in condizioni di fragilità – 32 ore
• Modulo 3 – Didattica della danza e strumenti operativi – 32 ore.
• Modulo 4 – Linguaggio del teatro fisico – 27 ore (22h Aula, 5h Project Work)
• Modulo 5 – Spazio scenico e performance inclusive – 27 ore (22h Aula, 5h Project Work)

I soggetti interessati dovranno far pervenire a CNA FOER via e-mail (ranuzzini@cnafoer.it) la richiesta di ammissione compilando la scheda di iscrizione scaricabile sia dal sito www.eciparformazione.it che dal nuovo sito CnaFoER www.cnafoer.it ed allegando la documentazione richiesta indicata nella scheda di iscrizione.

Data di termine per la presentazione della domanda di iscrizione: 10/07/2024

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: GRATUITO perché finanziato
TERMINE DI ISCRIZIONE: 10/07/2024
DURATA: 150 ORE, (140 AULA + 10 PW) presso Centro Coreografico Nazionale / Aterballetto, via della Costituzione 39, Reggio Emilia
PERIODO: OTTOBRE 2024- MARZO 2025
N. PARTECIPANTI PREVISTI: 12
ATTESTATO RILASCIATO: Attestato di frequenza a seguito del raggiungimento di una presenza pari ad almeno il 70% del monte-ore previsto.

Il processo di selezione sarà attivato e documentato nei casi in cui il numero di utenti ammissibili risulti superiore ai posti disponibili.
La procedura di selezione prevede: prova scritta e colloquio individuale/motivazionale il cui peso non sarà superiore al 50%. Le prove saranno valutate da una Commissione nominata da Cna formazione Emilia-Romagna composta da un responsabile di selezione interno e un esperto di contenuti individuata dal partner Fondazione Nazionale della Danza (Centro Coreografico Nazionale / Aterballetto).
La Prova scritta della durata di 1 ora si articolerà su domande su didattica nella danza, nello spettacolo dal vivo o nel teatro. Il Colloquio Individuale (50%) della durata di 15 minuti per candidato, finalizzato ad approfondire e comprendere:
– motivazione alla partecipazione al corso e ad un suo uso attivo nell’approfondire gli strumenti per condurre al meglio esperienze d’integrazione con la danza per persone in condizioni di fragilità;
– consapevolezza del ruolo lavorativo e coerenza con progetto professionale espresso;
– esperienza precedente;
– capacità organizzative, di lavorare in team e per obiettivi.

L’esito della selezione sarà notificato via mail. La graduatoria verrà esposta sul
sito www.eciparformazione.it e su www.cnafoer.it
I candidati ammessi riceveranno convocazione per presenziare al primo giorno di formazione.

REQUISITI DI ISCRIZIONE

L’attività è rivolta a candidati con i seguenti requisiti:

• persone con esperienza nel settore dello spettacolo dal vivo interessate ai temi della disabilità, dell’invecchiamento – e più in generale delle diverse fragilità in ambito artistico e creativo – in funzione dello sviluppo di nuovi modelli progettuali incentrati sulla danza;
• insegnanti di danza, danzatori od operatori dello spettacolo che abbiano all’attivo un’esperienza nel campo specifico del rapporto con la fragilità del corpo e un interesse nell’approfondire gli strumenti per condurre al meglio esperienze d’incontro tra danza e corpo fragile;
• danzatori.


SONO REQUISITI DI ACCESSO FORMALI

    Aver assolto l’obbligo d’istruzione e il diritto-dovere all’istruzione e formazione;
    Essere residenti o domiciliati in Emilia-Romagna in data antecedente l’iscrizione alle attività;
    Conoscenze e capacità del settore dello spettacolo dal vivo, acquisite attraverso:
    – percorsi lavorativi e professionali nel settore dello spettacolo dal vivo;
    – percorsi formativi non formali e informali, comprese esperienze non professionali;
    – percorsi formali di formazione terziaria coerenti.


SONO REQUISITI SOSTANZIALI

    diploma di scuola media superiore;
    lingua inglese livello B1;
    precedenti esperienze nel settore;
    motivazione alla partecipazione espressa in una lettera o in un’autopresentazione digitale che evidenzi gli intenti e gli obiettivi personali e professionali nella partecipazione al percorso.

È preferenziale avere avuto esperienze con la disabilità/corpo fragile


NON SONO AMMESSI INOCCUPATI O INATTIVI





Contatti

Infoline: 0522.1880733 - 337.1025635

Sito web: www.cnafoer.it



Ti potrebbe anche interessare:

Danza Contemporanea con la coreografa e formatrice Rozenn Corbel nel mese di Luglio ad Ostia

Danza Contemporanea con la coreografa e formatrice Rozenn Corbel nel mese di Luglio ad Ostia

Parole vive e selvagge – Laboratorio di teatro fisico, movimento creativo, danza urbana e scrittura

Parole vive e selvagge – Laboratorio di teatro fisico, movimento creativo, danza urbana e scrittura

Un percorso di Alta formazione con   ResExtensa Dance Company - Porta d’Oriente e il collettivo spag

Un percorso di Alta formazione con ResExtensa Dance Company - Porta d’Oriente e il collettivo spag

Residenza creativa Hamdi Dridi / Cie Chantiers Publics

Residenza creativa Hamdi Dridi / Cie Chantiers Publics